venerdì 18 marzo 2011

Carta da parati in bianco e nero

Carta da parti dal design moderno nei colori bianco e nero
Personalità, eleganza, sono questi gli aggettivi da accreditare ad una carta da parati realizzata in bianco e nero.
Una carta da parati simile viene apposta per conferire ad un qualsivoglia ambiente il giusto tocco di classe, raffinatezza e design.
In stile vintage, geometrico o astratto, le carte da parati bianche e nere sono capaci di mettere in risalto ogni tipo di elemento di arredo, che va rigorosamente scelto in tinta unica, per non appesantire visivamente la stanza, giocando, invece, su suppellettili ed accessori colorati per un contrasto davvero unico.
Erroneamente si crede che una carta da parati dal colore scuro possa rimpicciolire ed incupire un ambiente, ma in effetti dipende molto da dove ed in che modo la si collochi.
Ad esempio, una carta da parati scura va collocata solamente su una, massimo 2, delle 4 pareti di una stanza, anche se quest’ultima dovesse essere non abbastanza grande.
Un colore scuro può essere l’ideale da conferire ad una parete divisoria, per facilitare visivamente la suddivisione di un ambiente.
Come precedentemente accennato, gli elementi di arredo da accostare alla parete ricoperta di carta da parati vanno scelti con diligenza, e vanno prediletti nei colori di contrasto.
Ecco a voi una gallery di originalissime carte da parati in bianco e nero, per un effetto sorprendentemente unico!


 











Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...